Cronache treiesi del 2 giugno 2014 – Raccolta immondizie per festeggiare la “cosa pubblica” di Treia


In onore alla “cosa pubblica”,  il 2 giugno 2014, festa della Repubblica, ho ottemperato a quanto promesso. 

Verso le 19 sono partito con la mia fedele catana in spalla ed un sacchetto di plastica e mi sono avviato verso i giardinetti di San Marco a Treia. Dopo essermi goduto il crepuscolo, seduto vicino alle mura, ho iniziato l’opera di raccolta. Lì nel campo giochi c’erano delle famigliole con diversi bambini. Una bambina mi ha visto raccattare le cose per terra e mi ha chiesto: ”Che stai facendo?” – “Raccolgo le immondizie” – ”E perché lo fai?” – “Per tenere pulito il parco”. Se n’è tornata dalla mamma ed ha continuato a fare le sue cose da bambina, poi alla fine mentre sono passati tutti davanti a me, evidentemente ritornando a casa, la bambina ha commentato ad alta voce: “Quello raccoglie l’immondizia…”. 

La mamma ha sbuffato e mugugnato qualcosa di in-intellegibile, chissà quante volte avrà detto ai suoi figli di non toccare le sporcherie per terra ed ora lì c’era un signore anziano che andava in giro a dare il cattivo esempio… Insomma mi sono divertito. Riempito il sacchetto che mi ero portato appresso ne ho trovato un altro abbandonato ed ho riempito pure quello: bicchieri di plastica, bottigliette, pacchetti vuoti di sigarette, foglietti pubblicitari di vari negozi e della festa del calcione e del raviolo (in corso lo stesso giorno), etc. Nella catana ho riposto un paio di pigne per il fuoco ed una macchinetta di plastica ancora buona (da riciclare). 

Paolo D’Arpini

Immagine in linea 1

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...