Wesak con Aria di Stelle e Circolo Vegetariano VV.TT. – Vignola, 4 maggio 2015

Wesak 2015

Nella tradizione buddista la Luna Piena in Toro (Serpente nella
tradizione cinese) viene accettata come momento commemorativo della
nascita e dell’illuminazione del Buddha storico. Questo per le buone
qualità connesse al segno zodiacale che rappresenta il periodo della
espansione luminosa e della pacificazione.

Il giorno preciso della nascita del Buddha non è possibile stabilirlo
ma, come avvenne per il natale cristiano di Gesù che fu posto in
corrispondenza del solstizio invernale -periodo particolarmente sacro
nella tradizione europea- nel sudest asiatico il natale di Shākyamuni
venne indicato nel mese benedetto “wesak” in corrispondenza della luna
piena (in Toro); questo è il tempo in cui il benefico monsone inizia
la sua opera ristoratrice della vita. Tale decisione fu presa
collegialmente dalle varie sette buddiste durante un concilio tenuto a
Sri Lanka nel 1950, seguendo in ciò l’indicazione del re del Nepal che
già aveva dichiarato la luna piena in Wesak come commemorativa della
nascita, illuminazione e dipartita del Buddha.

Si narra il che Buddha nacque introno al 465 a. C. da una ricca famiglia che proveniva dalla stirpe degli Shakya che dominava all’epoca l’India. Fu allevato e crebbe nel lusso principesco, si sposò ed ebbe anche un figlio. Ma anche lui conobbe le miserie umane, un vecchio, un cadavere ed un mendicante.

Queste tristi realtà della vita lo impressionarono notevolmente, tanto
che all’età di 30 anni abbandonò tutto e tutti per dedicarsi a
conoscere le cause della miseria, vivendo da eremita, ed alla ricerca
di una soluzione sull’enigma della vita. Capì che la salvezza poteva
trovarla solo nella meditazione personale, e si narra che a 35 anni,
dopo 49 giorni di riflessioni ai piedi di un albero di fico, in una
notte di luna piena del mese di maggio, raggiunse l’illuminazione:
comprese le quattro nobili verità sul dolore, sull’origine del dolore
sulla soppressione del dolore, e sulla via che porta alla soppressione
del dolore. Animato dalla pietà per gli uomini e dal desiderio di
salvarli, seguito da cinque discepoli, per circa quaranta anni
percorse il nord dell’India, insegnando la bellezza della sua
dottrina, il messaggio di speranza e felicità che si raggiunge, con la
conquista del proprio intelletto e della volontà.

Secondo la tradizione il Budda mori all’età di 80 anni, seguito dal
suo discepolo fedele e prediletto Ananda, al quale lasciò i suoi
saperi ma prima di morire si rivolse ai suoi fedeli dicendo: “Ricordate
o fratelli queste mie parole: tutte le cose composte sono destinate a
disintegrarsi! Attuate quindi con diligenza la vostra propria salvezza!”

Nel Libro dei Mutamenti l’esagramma connesso al mese di maggio è “La
Risolutezza”: il luminoso rimuove deciso il tenebroso. Forte e sereno, cioè risoluto ed armonioso. L’archetipo magico della stagione è quello del Serpente, antico simbolo di saggezza, che dice: “Io detengo la chiave dei misteri della vita. Inarrendevole, inesorabile e profondo, avanzo con andatura costante sulla solida terra”

Durante i giorni di luna piena, e particolarmente in occasione del
Wesak, la “Gerarchia Spirituale” attiva energie Cosmiche, Solari e
Planetarie specifiche, con le quali inonda l’umanità, invitandola a
salire verso l’alto.

La meditazione è un potente metodo di servizio all’umanità quando la
mente viene usata come un canale di ricezione delle energie di luce,
amore e volontà di bene, e per dirigerle nella coscienza umana. Il
momento del plenilunio di ogni mese offre la grande opportunità di
meditare – meglio se in gruppo – come mezzo di cooperare con il Piano
divino o Intenzione per il nostro mondo. La giornata della luna piena di maggio è particolarmente indicata per la meditazione e per i canti armonici. Perciò la sera del 4 maggio 2015, si terrà una sessione di bajan e meditazione. Come è ormai consuetudine anche il Circolo vegetariano VV.TT. festeggia la ricorrenza del Wesak. Quest’anno celebriamo il Wesak assieme al gruppo di mantra e canti spirituali “Aria di Stelle” di Vignola (Mo), diretto da Mara Lenzi.

Per partecipazioni: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 333.6023090

Paolo D’Arpini

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...