Ecco, questo è il tempo! – Poesia lunare sulla spiaggia

Riflessi luminescenti e incondizionati
della grande luna d argento nella bassissima marea

Ecco, questo è il tempo!

eufonico omeotoluto in “suoni improbabili”

con Iolanda de Volanda

avete presente i riflessi di un bradipo appena sveglio?

ecco quello sono io!

questa mattina il risveglio e’ ancora più lento,

nella penombra della stanza luce e caldo dalla serranda abbassata.

dal mondo della sghangheratezza e del approssimazione sento questo canto:

l’unico frutto dell amor e’ la banana….e’ la banana…faccio colazione con…banana, fiocchi di avena e caffè!

dal giornale che mi hanno dato ieri al negozio di cibi naturali e biologici leggo:

l’ottimismo è contagioso!

le buone notizie migliorano il il nostro approccio con la realtà quotidiana.

Un proverbio cinese dice che quando soffia il vento del cambiamento qualcuno costruisce muri per difendersi altri costruiscono mulini a vento.

non parliamo di cambiamenti epocali o improvvisa risoluzione di tutti i problemi economici e sociopolitici ma di uno sguardo diverso con cui osservare quello che ci sta intorno.

dal mio quaderno degli appunti estivi:

amor che al cor gentile ratto s apprende…

ecco come inizia la storia!

baci allo zolfo!

ero assente assorta

quasi assopita nell’orto

è bella la vespetta!

passo dopo

che vado un attimo!

la chitarra è pronta!

ti ho fatto mettere le balle di paglia

come mi hai chiesto tu!

Mi torna in mente quello strano signore che ho incontrato ieri, un vecchio amico, un poeta, si chiama eufonico omeotoluto. E della strana storia che mi ha raccontato.

qualche giorno fa era spiaggia solitaria con forte vento a recitare le sue nuove composizioni dal titolo suoni improbabili.

Le folate portavano via le sillabe

disperdendole nell’aria:

ba ba ba

bu bu bu

bo bo bo

be be be

bi bi bi

allor quando vede in lontananza una piccola tenda azzurra e arancione si avvicina e sospesa nel vuoto una ragazza legata ad un filo un po aquilone un po palloncino. a terra un sasso per la cordicella e una bottiglia di tequila vuota.

Lui la guarda e le dice:

ehi tu che fai lassù?

guardo il mondo dall’alto!

e per farlo usi la tequila?

a volte! risponde lei.

vieni giu!

tira la cordicella!

cosi fu fatto.

Ciao, mi chiamo eufonico omeotoluto!

io Iolanda de Volanda, ciao!

Continua lei:

in verità stavo cercando un linguaggio per parlare di nuvole allo scopo di descrivere e analizzare la complessità delle forme del mondo naturale intorno a me!

senti qua, adesso ti do una mano! esclama omeotoluto:

ora è il tempo!

now is the time!

mo è lu temp!

[REMIX]

buongiorno amore

non è poesia è solo amore

e se vuoi che te lo dica ancora

mandami fichi secchi e uva passa

oggi era ieri e sara domani

aveva una voce così bella

che anche le stelle

si fermavano ad ascoltare

come un cavallo che cavilla

e una quaglia che si squaglia

mi sposto tra vuoto e confusione

e rimango nello stesso posto

io ho da fare!

tu hai da fare!

entrambi abbiamo da fare!

E’ stata una emozione intensa!

La bellezza dura un istante

la terza elica per sempre

eludo l’idea

afferro l’attimo

e mi tuffo nel vuoto

woooowww…!

Iolanda, ci pensa un attimo e fa:

il vento.

lu vent.

[REMIX]

Mentre mi dedico

al mio passatempo preferito

passare il tempo!

Volano bottiglie sulla spiaggia

ehi… ma è quella di Eugenio il genio

con la sua casa laboratorio!

Apriti sesamo!

apriti cielo!

c’è anche Penelope

e odore di zolfo

…cosi mietiamo nuvole

su strade che sorridono

verso sud

motore ruggente

verde limone

e arancione

nell’infinito

il nulla e l’azzurro

…per chi ha tempo!

così si abbracciarono

e volarono via nell’aria

Ferdinando Renzetti
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...