In dissociazione dell’attacco USA contro la Libia – Comunicato Stampa

Condanniamo nel modo più deciso la nuova avventura militare scatenata dagli USA in Libia con l’appoggio diretto o indiretto del governo italiano e di altri governi occidentali aderenti alla NATO.

Questa operazione guerresca viola nuovamente l’articolo 11 della costituzione italiana, già violato pesantemente con la precedente aggressione alla Libia del 2011 che ha distrutto il paese più ricco e sviluppato dell’Africa.

La nuova avventura bellica, scatenata con la motivazione ufficiale della lotta all’ISIS, è in realtà una nuova operazione neocoloniale che si propone due obiettivi concreti:

1) Una nuova spartizione delle ingenti risorse libiche: gas, petrolio, acqua sotterranea, grandi risorse finanziarie;
2) il sostegno al cosiddetto governo fantoccio SerraJ, imposto dall’esterno da un gruppo di potenze occidentali, mai eletto dai Libici e non riconosciuto dal Parlamento Libico regolarmente eletto.

Il ricorso a bombe straniere su Sirte non farà altro che favorire il reclutamento di nuovi jihadisti e un conflitto senza fine. Questo intervento a sorpresa USA, prontamente approvato dal governo Renzi, non è necessario, serve solo a cercare di rimescolare le carte in tavola. Creerà nuovo caos e basta.

Gli italiani sensibili al tema della pace sono invitati a organizzare forme di protesta – insieme a forme di controinformazione su questi gravi fatti – per dire al governo Renzi: L’Italia si dissoci dai bombardamenti, NO all’uso delle basi italiane e dello spazio aereo italiano.

Vincenzo Brandi – LIsta Comitato NoNato
Patrick Boylan – Rete Nowar-Roma
Paolo D’Arpini – Circolo Vegetariano VV.TT.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...