Treia. Resoconto del consiglio comunale del 10 maggio 2017, in “famiglia”

Risultati immagini per treia  sindaco capponi

Franco Capponi, sindaco di Treia

Risultati immagini per treia treia ex ipsia

Mi sono assunto l’impegno di partecipare a tutti i consigli comunali che vengono tenuti nel Comune di Treia. Lo faccio per un senso di dovere civico, e perché amo conoscere come viene gestita la cosa pubblica nel luogo in cui vivo. Ovviamente poi “passo parola”, cioè scrivo le mie impressioni su quanto ho udito e visto.  E questa di oggi non vuole essere una “cronaca” burocratica ma una semplice descrizione emozionale del consiglio comunale tenuto il 10 maggio 2017 (vedi dabbasso l’ODG).

La mia sensazione, stando lì seduto nell’ex sala IPSIA, che funge da aula consiliare in attesa del ripristino del palazzo comunale dichiarato inagibile per il recente sisma, è stata quella di trovarmi ad una riunione di famiglia. L’atmosfera era molto informale, oltre ai consiglieri ed al sindaco e ad un paio di funzionari c’ero solo io ad assistere, come semplice cittadino. Dopo un po’ ho visto arrivare un giovanotto con una carrozzina dalla quale uscivano vagiti di un neonato affamato, mi son chiesto cosa stesse succedendo ma l’ho capito subito allorché la mamma, assessora ai servizi sociali, si è alzata per andare ad allattarlo. Mi ha fatto molto piacere osservare come gli incarichi istituzionali e la funzione materna potessero coniugarsi senza intralciarsi…

La seduta è iniziata, come al solito, con le comunicazioni del sindaco Franco Capponi, il quale ha resocontato sugli sviluppi del ripristino alla normalità dopo il terremoto. Ha annunciato anche che il 27 maggio ci sarà lo spostamento delle scuole medie Paladini, attualmente appoggiate nella parrocchia di Passo Treia, nella nuova sede dell’ex convento delle Visitandine, il collegio dove studiò anche la scrittrice Dolores Prato. Il trasloco dei mobili è già in corso ed anche i lavori di adattamento agli immobili è quasi ultimato.

A seguire è stata discussa l’interpellanza delle opposizioni relativa alla sicurezza delle vie e luoghi pubblici della città, in previsioni delle prossime feste ed in particolare della Disfida del Bracciale che richiama torme di turisti a Treia. Il sindaco ha tranquillizzato tutti asserendo che gli spazi verranno concessi solo ad accertamenti di sicurezza ultimati. Poi ha rendicontato dettagliatamente il consiglio sulle cifre e sulle finalità degli interventi post sisma.

Le opposizioni hanno chiesto lumi sulle date di scadenza sullo schema del rendiconto generale, delle spese relative agli interventi sismici, chiedendo che la Giunta si impegnasse ad indicare una data certa. Il sindaco ha risposto che per le variazioni di bilancio in corso si auspica di poterle determinare entro il 31 luglio.

Si è poi passati a parlare di cani. In seguito ad una precedente mozione del consigliere di minoranza Mozzoni, il quale chiedeva la costituzione di aree di sgambamento per animali d’affezione. Il sindaco ha informato che per le attività motorie dei cani e loro proprietari sono state individuate due aree, una a Passo Treia, zona APM, nei pressi del fiume Potenza, ed un’altra a Chiesanuova nei pressi di un impianto fotovoltaico. Al che la consigliera di minoranza Cammertoni ha chiesto che al più presto venisse individuata una area per cinofili e loro animali anche nelle prossimità del centro storico, indicando anche due o tre possibili ubicazioni. Il sindaco Capponi ha confermato che l’ufficio tecnico preposto sta lavorando all’individuazione di un terreno adatto che non disturbi la vivibilità del vicinato. Ha poi ripreso il discorso sull’intenzione dell’amministrazione di creare un tragitto sul fiume Potenza, non solo per cani, che congiunga Treia all’abbazia di Rambona e si colleghi anche con Recanati per infine giungere alla costa, in modo da unire idealmente, la montagna, la collina sino al mare, con piste ciclabili e pedonali esenti dal traffico automobilistico. Questa mi è sembrata una buona idea che sembra essere caldeggiata anche dalla Giunta regionale delle Marche.

Si è poi passati alla votazione sull’atto che sancisce il divorzio consensuale della Segreteria Comunale di Treia da quella di Corridonia, mentre si apre al congiungimento della stessa con il comune di Morrovalle. A richiesta di chiarimenti sui costi di tale operazione, da parte dell’opposizione, il sindaco ha rassicurato l’assemblea dicendo che non vi saranno costi aggiuntivi e che comunque -essendo Morrovalle un comune più piccolo di Corridonia- ciò consentirà una presenza più attenta a Treia da parte del Segretario Comunale condiviso, senza costi aggiuntivi.

Infine, ed è la notizia più importante, ha preso la parola Adriano Spoletini, assessore all’ambiente, il quale ha annunciato che dovendo riprendere la direzione diretta della cooperativa La Talea, non può impegnarsi in un doppio “lavoro” pertanto ha deciso di riconsegnare le deleghe a lui concesse, in modo da poter svolgere a pieno ritmo la sua funzione di presidente in cooperativa. Ha comunque promesso di voler continuare a svolgere mansioni utili alla comunità all’interno del Consiglio comunale. Questo gesto di responsabilità da parte di Adriano Spoletini ha commosso un po’ tutti i presenti, che hanno abbozzato un sentito -ma non rumoroso- applauso, formulando  anche cenni di rispetto e considerazione,  questo sia da parte dell’amministrazione che da parte della minoranza. Io personalmente spero che Adriano possa continuare, in qualche modo, ad aiutare la nostra comunità nei settori e nei modi a lui più congeniali e lo ringrazio apertamente per il buon lavoro sinora da lui svolto.

Paolo D’Arpini

Risultati immagini per treia  adriano spoletini e paolo d'arpini

Treia – Adriano Spoletini

……………………..

Risultati immagini per treia stemma comunale

CITTA’ DI TREIA (Provincia di Macerata) – Comunicazione

Si rende noto che è convocato il CONSIGLIO COMUNALE per il giorno mercoledì 10 maggio 2017, alle ore 18:30, in SESSIONE ordinaria di prima convocazione, in SEDUTA pubblica, presso l’Aula Multimediale in via Cavour, n. 29, per la trattazione del seguente

ORDINE DEL GIORNO
1 COMUNICAZIONI DEL SINDACO
2 INTERPELLANZA RELATIVA ALLA SICUREZZA DEL CENTRO STORICO PER CITTADINI E TURISTI IN VISTA DELLE MANIFESTAZIONI PREVISTE DAL CALENDARIO TREIESE.
3 LETTURA ED APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA CONSILIARE DEL 30 GENNAIO 2017 (ART. 25 REG. C.C.).
4 RATIFICA D.G.C. N. 43, ADOTTATA IN VIA D’URGENZA IN DATA 15/03/2017, AVENTE AD OGGETTO “VARIAZIONE URGENTE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019”.
5 APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER LA FRUIZIONE DELLE AREE FINALIZZATE ALL’ATTIVITA’ MOTORIA DEI CANI.
6 S.I. MARCHE SOC. CONS. A R.L.: ADEGUAMENTO DELLO STATUTO SOCIETARIO ALLE DISPOSIZIONI RECATE DAL D.LGS. 19 AGOSTO 2016, N. 175, TESTO UNICO IN MATERIA DI SOCIETÀ A PARTECIPAZIONE PUBBLICA.
7 SCIOGLIMENTO CONSENSUALE DELLA CONVENZIONE DI SEGRETERIA TRA I COMUNI DI TREIA E CORRIDONIA.
8 COSTITUZIONE SEDE DI SEGRETERIA CONVENZIONATA TRA I COMUNI DI TREIA E MORROVALLE.

IL SINDACO
Franco Capponi

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...