Il Presepe Vivente di Treia ritorna il 3 – 4 gennaio 2015


La tradizione dei presepi viventi è decisamente viva e diffusa nel nostro Paese, quello di Treia è in tal senso uno dei più attesi e apprezzati non solo dalla cittadinanza locale, ma anche dalle migliaia di
visitatori provenienti da ogni angolo della regione. Caratterizzato da una grande cura per i particolari storici, l’evento coinvolge a oggi circa cento figuranti, con la partecipazione delle associazioni locali e di tutto il mondo del volontariato treiese, ognuno dei quali impegnati a interpretare altrettanti personaggi in costume per far rivivere agli avventori, lungo un percorso predefinito, frammenti di vita quotidiana della Palestina del primo secolo, compiendo quei gesti e quelle attività tipiche della quotidianità della vita dell’epoca in cui nacque Gesù. Ed è per chiunque una vera emozione, muovendosi lungo le vie e gli angoli di un’immaginaria cittadina rurale mediorientale, vederne riprodotti nel dettaglio diversi aspetti: dall’accampamento dei beduini e i cammelli alla tenda dei Magi, dalla tessitrice al cestaio, dal calzolaio al fabbro, dal mattonaio al cordaio. Inoltre polentari, contadini e pastori offriranno i “loro” prodotti a coloro che desiderano gustarne i sapori.
Gli antichi mestieri, così come le varie figure che contraddistinguono la rappresentazione, sono tantissimi, e anche se tutti meritevoli di essere citati, elencarli integralmente sarebbe impresa ardua. C’è infine la Sacra Famiglia, quella tipica dell’iconografia cristiana, col bue e l’asinello a scaldare dal vivo la Madonna, San Giuseppe, i Re Magi e ovviamente il bambino Gesù, anch’egli in carne e ossa come il resto dei personaggi.
L’Amministrazione Comunale di Treia, la Pro Loco e l´Ente Disfida del Bracciale nel rinnovare l’augurio di un sereno e prospero 2015, sono lieti di invitare tutta la Comunità a visitare il Presepe Vivente che sarà allestito sabato 3 e domenica 4 gennaio 2015, con inizio alle ore 15:30, presso il Giardino di San Michele e le vie del Centro Storico (Zona Onglavina).
 
 

 
P.S. In caso di maltempo la manifestazione si terrà il 5 e 6 gennaio.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...