L’amore aiuta a vincere le malattie

Risultati immagini per L'amore aiuta a vincere le malattie vedi

“Non dovresti curare gli occhi senza curare la testa o la testa senza curare il corpo. Così anche non dovresti curare il corpo senza curare l’anima. Questo è il motivo per cui la cura di molte malattie è sconosciuta ai medici, perché sono ignoranti nei confronti del Tutto che anch’esso dovrebbe essere studiato, dal momento che una parte  specifica del corpo non potrà star bene a meno che non stia bene il Tutto”.  Platone (428-348 AC) in un dialogo con l’amico Carmide

Un esperimento fatto su pazienti positivi all’HIV rivelò che la resistenza ai virus e ai batteri era 300 volte superiore nei pazienti che sperimentavano sentimenti di amore, gratitudine e apprezzamento.

La nostra mente può interagire con la materia: questa è la sorprendente scoperta di alcuni scienziati a convalida della ipotesi di L.M. Taggart, che nel suo saggio Scienze noetiche, afferma che “Il pensiero se ben indirizzato può influire sulla crescita delle piante, nelle reazioni chimiche nel corpo umano, persino nella struttura cristallina di un corpo nella fase della sua formazione. La coscienza umana è un’energia altamente organizzata capace di modificare il mondo fisico”.

I pensieri e i sentimenti influiscono su tutti i sistemi del corpo umano: nervoso, circolatorio, ormonale, riproduttivo, immunitario… Chi ha una vita stressante si ammala 2 volte di più. Lo stress può accelerare lo sviluppo di tumori latenti. L’ira rende più soggetti ad attacchi cardiaci. Anche se (come dicono gli psicologi) a combattere la malattia non è sufficiente la volontà del soggetto ma occorre che alla volontà sia associata la corrispondente disponibilità dell’inconscio.

Studi effettuati da due importanti cardiologi (Michael Cooper e Michael Agent) hanno dimostrato che la meditazione è in grado di abbassare di un terzo il livello di colesterolo nel sangue. Sentimenti come l’odio, la gelosia, la paura se persistono possono arrivare a provocare dei cambiamenti organici e quindi delle vere malattie.

Le forti preoccupazioni danneggiano la salute. Addirittura, i grandi dolori, l’inquietudine persistente favoriscono lo sviluppo del cancro. Gli umori determinano negli individui più sensibili notevoli modificazioni dei tessuti e degli umori. I capelli di una donna belga condannata a morte dai tedeschi divennero improvvisamente bianchi nella notte precedente l’esecuzione.

Franco Libero Manco

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...