Visita a Upahar e Venu a Riccione il 3 maggio 2015

Upahar , fratello spirituale di Paolo, è sempre stato con noi nelle precedenti Feste dei Precursori che si sono svolte a Treia, ma quest’anno per questioni di lavoro non è riuscito a venire.
Dato però che sarebbe tornato dai suoi impegni in tempo per il momento del nostro transito da Riccione rientrando in Emilia, abbiamo deciso insieme di fare una piccola sosta per salutare lui e la sua cara moglie Venu. E quindi domenica 3 maggio verso le 12 eravamo a casa loro. L’accoglienza è stata come al solito molto festosa, avevano preparato un ottimo pranzetto a base di riso bianco, dahl con verdure miste, insalata dell’orto dell’amica di Venu, pane di vari tipi preparati dallo stesso Upa e dolcetti a base di uvetta e spezie preparati da Venu. Paolo ha ricevuto un dono prezioso: uno scialle di lana rosso proveniente dall’India, regalo di Vasundra, molto bello, poi abbiamo acquistato alcuni cd autoprodotti, 2 per noi ed uno per Mara Lenzi con cui ci piacerebbe organizzare una serata di canti con lui, ed io un paio di braccialettini indiani di pietre dure. Venu mi ha regalato alcuni vestiti e sciarpe per me e per Paolo.
Finito il pasto ci siamo trasferiti nella sala dove solitamente danno le serate di canto e abbiamo fatto alcuni canti con loro.
Unico neo: nel tempo trascorso a casa loro l’autostrada si era intasata e quindi il ritorno ha necessitato molto più tempo del previsto. Siamo stati felici di esserci incontrati.

Caterina Regazzi

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...