Dall’involuzione all’evoluzione…

Riflessione sull’aura della specie umana e movimenti nella psiche collettiva.

Spesso ho raccontato di come nella nostra società, nell’anima della specie chiamata anche “aura psichica”, si manifestino diverse forze cinetiche che spostano l’intelligenza in un processo vitale. La psiche collettiva ha varie sfaccettature ognuna delle quali rappresenta un modo di pensiero, in ognuno dei campi d’interesse umano: economia, tecnica, arte, scienza.. ed ovviamente religione e spiritualità.

C’è un corpo massa che è perlopiù statico, rappresentato dalla grandissima parte degli umani che vivono in un tran tran consuetudinario, nei credo.
Ci sono poi due pseudopodi mentali di cui uno attaccato ai modelli del passato, dell’ego, dell’interesse privato, della tradizione basata su modelli del settarismo ed un altro pseudopodo rivolto verso il futuro, proteso verso la sinergia, il superamento delle divisioni ideologiche, verso l’accrescimento di coscienza, verso l’integrazione con il tutto e la liberazione dagli schemi.
Questi due pseudopodi sono rappresentati da una minima parte di umanità mentre nel corpo massa si stabilisce la stragrande maggioranza dell’umanità. In un certo senso il legante che mantiene il corpo massa unificato deve necessariamente essere un misto di passato e futuro, di bene e di male, di verità e di finzione, di illusione e di conoscenza.
Se ad esempio lo pseudopodo regressivo è rappresentato da una minoranza sparuta di umani, coloro in definitiva che governano politicamente ed economicamente il mondo con l’attuale sistema di sfruttamento, anche nello pseudopodo evolutiva il numero di persone che avanzano, precorrendo i tempi, è limitatissimo. Nel corpo massa invece imperano i grandi numeri, le grandi religioni, le classi popolari, i prestatori di opera, le folle tifose di questo o quello ed i seguaci di varie mode o culture…
Alla luce di questa consapevolezza non mi meraviglia che se, nella parte regressiva, i detentori degli indirizzi sociali e religiosi nel mondo sono -ad esempio- una trentina di persone (operatori occulti, coscienze ipocrite e votate all’illusione), altrettanto pochi saranno nella parte evolutiva (santi e coscienze libere dai vincoli dell’illusione).

Paolo D’Arpini
Immagine incorporata 1
Annunci

2 pensieri su “Dall’involuzione all’evoluzione…

  1. Saluti,
    grazie per essere qui.

    Age of Deception:
    “C’è un corpo massa che è perlopiù statico, rappresentato dalla grandissima parte degli umani che vivono in un tran tran consuetudinario, nei credo.”

    The Larger Connections…
    More likely “Mass Deception”, intentional manipulation of public opinion via schooling, education, advertising, corporate sponsored entertainment, tv/radio/news and other institutional devices to perpetuate institutional governace and worldwide control.

    addio,
    Ron

  2. Pingback: Soccombere al degrado sociale ed umano o prepararsi a superarlo? | Circolo Vegetariano VV.TT. Treia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...