Vignola, 31 dicembre 2016 / 1 gennaio 2017 – Notte Senza Tempo dalla Bifolca

Maria Miani, la Bifolca,  pronta alla partenza per la Notte senza  Tempo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Nella mitologia matristica, come pure nei riti della natura, si parla del duplice aspetto femminile, quello della Luna Piena e quello della Luna Nuova. Entrambi sono importanti e significativi. La luna Piena, equiparata ad Eva, simboleggia il femminile benevolo, che consola e nutre, mentre quella Nuova, rappresentata da Lilith, è effigie di assenza, quindi raffigura l’aspetto terrifico della Dea…

Eppure se vogliamo ottenere risultati nella conoscenza dei cicli naturali, dei periodi fecondi e di quelli sterili, dei momenti di dolcezza e di quelli amari -in definitiva “del bene e del male”- non possiamo scansare Lilith e nemmeno Eva. Entrambi questi aspetti del Femminino Sacro sono compartecipi portatori di vita e di continua trasformazione.

Stavolta il consueto rito di fine anno, da noi chiamato “La Notte senza Tempo”, ricorre due giorni dopo la luna nuova, il che sancisce un vero “inizio”. Significa che la simbologia del nuovo anno è in sintonia con la luna, dal vuoto si va verso il pieno.

Quindi il momento è particolarmente indicato per accettare ciò che nel tempo sarà presente… La notte del 31 dicembre 2016 non potremo ancora notare la rotondità confortante della Luna… e dal punto di vista archetipale significa che la parte oscura del femminile va verso quella chiara, incontro all’uomo….

Meditiamo….

Programma: “La Notte Senza Tempo” – 31 dicembre 2016 / 1 gennaio 2017

Vignola (Mo) – Via dei Gelsi, c/o Azienda Agricola la Bifolca di Maria Miani

Ore 20.00 del 31 dicembre 2016 – Cena vegetariana con quello che ognuno avrà portato, durante la quale scriviamo due serie di bigliettini, uno con i buoni propositi per l’anno veniente, che poi leggiamo a caso e conserviamo, e uno con le cose di cui ci vogliamo liberare, che poi, durante la passeggiata che si fa nei campi o nel bosco in qualsiasi condizione atmosferica, bruciamo in un piccolo falò acceso dove si può… La passeggiata, lungo il Sentiero Natura che costeggia il fiume Panaro,  è un po’ il clou della serata in cui si gode il silenzio e il contatto (l’immersione) nella natura.
Quando si torna si può fare una meditazione ed un canto in forma di  benvenuto per il nuovo anno.

Attenzione la manifestazione è gratuita e non è coperta da assicurazione infortunistica, ogni partecipante interviene a suo rischio e pericolo. E’ importante comunicare la propria intenzione di partecipazione per coordinarci nel funzionamento della festa. Al termine chi lo desidera potrà lasciare un contributo volontario per la casa che ci ospita e per il rimborso delle spese organizzative.

Paolo D’Arpini – Circolo Vegetariano VV.TT.

Risultati immagini per caterina e paolo notte senza tempo

 

Per informazioni sul programma: circolovegetariano@gmail.com

Per confermare la presenza e per informazioni logistiche: 333.6023090

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...